Creme di CBD

Il CBD sta diventando sempre più popolare in tutte le forme e applicazioni. Naturalmente, nel campo della bellezza non è da meno.

Molti sanno che la crema di cannabidiolo e olio di canapa ha proprietà benefiche per la pelle. Molto utile per combattere l'invecchiamento della pelle.

In alcuni casi, anche malattie della pelle e dolori muscolari.

Cosmetici alla cannabis

La crema sportiva si concentra sul dolore muscolare.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, riduce l'infiammazione causata dalle alte prestazioni sportive. Come il CrossFit o il calcio. 

Tra i suoi ingredienti c'è l'olio di paraffina, che ammorbidisce, idrata e protegge la pelle dai fattori esterni. Il metilsilanolo mannuronato preserva il collagene e l'elastina della pelle.

Il potere analgesico e antinfiammatorio dell'olio di semi di marijuana e dell'estratto di radice di erpagofito riduce il disagio. 

Ingredienti come l'estratto di fiori di arnica montana e l'estratto di semi di ippocastano favoriscono una corretta circolazione vascolare.

Il latte idratante per il corpo è composto da stearato di poliglicerolo 3 metilglucosio, questo componente riempie gli spazi lasciati dalle cellule morte facendo apparire la pelle più morbida e liscia. Inoltre, crea una pellicola che protegge da batteri e allergeni.

Dimeticone, idratante per la pelle. L'aloe vera favorisce l'idratazione e l'elasticità della pelle, prevenendone l'invecchiamento.

L'olio di semi di canapa è analgesico e antinfiammatorio, quindi, anche se in misura minore rispetto alla crema sportiva, riduce il dolore.

Anche il benzonato di sodio, un altro componente della crema, è un antimicotico, quindi previene i funghi, quindi non dimenticate di metterlo sui piedi!

Il tocoferolo acetato è molto più benefico per la pelle di quanto sembri.

Questo ingrediente è un derivato della vitamina E e possiede numerose proprietà benefiche: protegge dai radicali liberi, aiuta a rigenerare la pelle, previene ed elimina le rughe e aiuta a risolvere problemi dermatologici come acne, smagliature e cicatrici.

Abbiamo anche il BHT, questo composto è un potente antiossidante che ci protegge e addirittura inverte gli effetti causati dai radicali liberi.

L'olio di paraffina, un altro ingrediente del nostro olio per il corpo, lo abbiamo scelto perché ammorbidisce la pelle e la protegge dai fattori esterni nocivi.

Naturalmente, l'olio di semi di canapa aiuta a lenire o addirittura a eliminare il dolore e l'infiammazione.

Crema al CBD per i dolori muscolari

È risaputo che i cannabinoidi e i loro derivati sono un potente antinfiammatorio e analgesico, ma questo da solo spesso non basta. Ecco perché alla Cannabis Light Spain abbiamo voluto arricchire la crema sportiva con altri componenti che riducono anche l'infiammazione e il dolore e idratano la pelle, ma non ha solo queste proprietà. 

Inoltre, favorisce la corretta circolazione in modo da ridurre la sensazione di pesantezza e di affaticamento muscolare generata durante la giornata.

Questo aiuta il recupero muscolare ad essere più veloce.  

Quindi, tra le nostre creme, pur avendo tutte proprietà analgesiche e antinfiammatorie, consigliamo la crema sportiva per i dolori muscolari.

Crema de cannabis para el dolor

Crema di CBD per la psoriasi

La cannabis e i suoi derivati sono sempre più utilizzati per trattare le malattie della pelle. In questo caso parleremo di psoriasi. 

Che cos'è la psoriasi?

La psoriasi è un'accelerazione della crescita delle cellule della pelle. Circa ogni mese le cellule vengono eliminate dalla pelle, lasciando spazio a nuove cellule. 

Queste nuove cellule compaiono prima che le vecchie vengano espulse (3-5 giorni prima). Questo provoca un eccesso di cellule e porta a pieghe e strati che si screpolano e si fessurano, causando fastidio, prurito, bruciore e altri problemi.

Cannabis e psoriasi

La cannabis e i suoi derivati, come il THC o il CBD, hanno la capacità di regolare la crescita eccessiva delle cellule della pelle. Questo perché questi cannabinoidi agiscono con il sistema endocannabinoide. Questo sistema ha un'influenza diretta sull'intero organismo grazie ai recettori CB-1 e CB-2 presenti nelle cellule di tutti i tessuti e gli organi. 

Questi recettori agiscono sulle cellule della pelle, rallentandone la crescita accelerata e riducendo notevolmente la psoriasi.

Crema antiacne al CBD

Tutti abbiamo sofferto di acne, alcuni più di altri. Ma i cannabinoidi sono qui per restare nel trattamento di quei fastidiosi e talvolta dolorosi brufoli. 

Cannabis e acne

Come abbiamo detto in precedenza nella sezione sulla psoriasi, il sistema endocannabinoide agisce sulle cellule attraverso i recettori CB-1 e CB-2.

Ebbene, questi agiscono regolando la generazione di esca nella pelle, causando una minore comparsa di brufoli.

È anche antinfiammatorio, quindi riduce l'infiammazione dell'acne.

Infine, possiede anche proprietà antibatteriche, attenuando l'effetto che i batteri dell'acne hanno sulla nostra pelle.

Il sito web di Cannabis Light Spain utilizza cookie propri e di terze parti. Se continuate a navigare, riteniamo che accettiate il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Informativa sui cookie.